sei in: OpereGalleria ConcettualeLegami
 

L’amalgama in unico contesto artistico fra studi,  esperienze pratiche, ascolto di stati d’animo ed emozioni costituiscono le basi dell’opera definita  “Legami” di Roberto, fisicamente rappresentata dai materiali utilizzati. La titolazione completa della detta forma artistica è “Legami, Legamenti e Sentimenti”, in cui la parola “Legamenti” funge da rafforzativo centrale delle parole  “Legami” e “Sentimenti”.

Di fatto Roberto, seguendo una propria interiore ispirazione, nascente dall’osservazione di oggetti e creature, cattura il senso del concreto, ascolta i propri stati d’animo ed emozioni, ed utilizzando i materiali che ritiene adatti, trasfigura intuitivamente il tutto in opera artistica che suggerisca riflessione.

Il risultato, restando nell’ambito pittorico, è condito dall’utilizzo di colori tenui e pacati che danno al soggetto rappresentato un senso di timida complicità nel proporsi vincolato da esigenze simboliche degne, appunto, di accurate riflessioni.

Testo di Gianluigi Bonardi

La Vita - 2010 - Tecnica mista su tela - 25x30 cm.   Le riserve del tempo conservano con gelosia gli utili spazi del domani nei distinguo di scelte accurate, relegando, se possibile, i contenuti suicidi negli angoli della dissuasione,  così da renderli inoffensivi. Quando tanto potere non scalfisce la vittima imprudente, è bello che resusciti per tempo lo spirito di autoconservare gioie d’aria e d’amore e il lasciarsi condurre con rinnovato ardore alla fonte del creato, ove rinvigorire lo scenario vitale della propria insostituibile presenza. La Morte - 2010 - Tecnica mista su tela - 25x30 cm.   Il non esserci è triste,  come restare al palo nel timore del poi, nell’attesa che arranchi il tempo che consuma, fino all’orlo del nulla. E’ meglio esserci, come piccolo frutto coniato per amore e deposto con prudenza nell’alveo d’un cammino, fino a sentirsi solo a scegliere modalità di lotta in attese dolorose, fra pareti di paura, e caricarsi di vittorie eludendo lo sforzo progressivo del venire negato all’urgente futuro. Libertà Invisibile? - 2013 - Tecnica mista su tela - 25x30 cm.   La cecità in agguato manovra la speranza spingendola fra dubbio ed incertezza, là dove un maligno principe nascosto ha fondato il regno su diritti umani disorientati. La sofferenza di una coercizione non è sempre di facile lettura. Ma la coercizione di una sofferenza quale garanzia offre? Le libertà detenute son desideri in attesa di giustizia o diritti umani fraintesi dentro  false aspettative? Leggere l’evidenza è necessario. Droit Nié - 2013 - Tecnica mista su tela - 21x29 cm.   Cette significative image de crudité statique touche comme symboles de capacité oppressive, en accompagnant l'imagination dans le lit d'un désir de prompte rébellion. Sous les trames autoritaires tout droit nié est souvent contraint à attendre, impatient, événements qui décident de privilégier les instruments d'une coupe libératoire. Si nous obligeons écrivains et poètes à écraser les pensées, en les induisant à disperser leurs mots dans le vent, il y aura une fois récipients d'histoire remplis avec des silences. Diritto Negato - 2011 - Tecnica mista su tela - 25x30 cm.   Questa significativa immagine di statica crudezza colpisce come simbolo di capacità oppressiva, accompagnando la fantasia nell’alveo di un desiderio di pronta ribellione. Sotto i fili pretestuosi di trame autoritarie ogni diritto negato è spesso costretto ad attendere, impaziente, eventi che decidano di privilegiare gli strumenti di un taglio liberatorio. Se obbligheremo scrittori e poeti a frantumare i pensieri, inducendoli a disperdere le loro parole nel vento, ci saranno una volta recipienti di storia ricolmi di silenzi.
Accesso Negato - 2012 - Tecnica mista su tela - 25x30 cm.   L’immagine è offerta alla staticità di un periodo incapace di momenti, come simbolo enigmatico di un’anima genuflessa assetata di  catarsi, cui sia vietato il pentimento e l’inutile utilizzo di un mezzo di libera scelta. L’elemento dominante è l’evidente umana sofferenza della costrizione.  Avvinta senza apparente possibilità di soluzione, la fantasia soggiace alla natura semplice dei tratti, si lascia  condurre oltre la pagina, all’estremo del percorso, infine reagisce, perchè il pensiero infranto regredisca e si conceda al vanto di un liberatorio taglio netto. Frammento d'Ecomostro - 2012 - Tecnica mista su tela - 25x30 cm.   Libertà Possibile - 2012 - Tecnica mista su tela - 25x30 cm.   Talvolta il desiderio assuefatto al recondito è incapace di emergere. Staticamente amorfo non sa divincolarsi per afferrare l’attimo fuggente e  s’adagia all’afflizione d’una prigionia costante, apparentemente priva di soluzione, agganciato al proprio buio insufficiente, ignaro della luce che l’attende oltre il consueto, là, dove fra i colori  possa espandere la creatività sofferta della propria urgente intuizione. Senso di Colpa - 2012 - Tecnica mista su tela - 25x30 cm.   Leggero come il volo è il librarsi di un pensiero al di sopra dei venti, libero al cielo degli eventi, ripieno di passioni incondizionate, privo di sensazioni incontaminate, pregno dei colori di una libera eternità. Poi venne il tempo delle umane convinzioni, gli scrupoli perversi d’una tempesta avvilente che infradicia le ali, abbatte l’illusione, concede al desiderio solo scatole chiuse. L’emozione sussulta, s’avvilisce, s’accascia al suolo senza raziocinio, perde il controllo d’un’intesa semplice, ma cerca ancora una speranza, che sappia ancor più alitare leggera, oltre il confine dell’incomprensione. Ultima Speranza - 2012 - Tecnica mista su tela - 25x30 cm.   La Speranza è la triste consolazione di chi non riesce a credere e volere. Per essere efficaci nell'invisibile serve credere e volere. Gli Angeli ti Aiutano a realizzare i tuoi desideri se riesci ad essere Felice anche se non lo fanno. Gli Angeli sono Gioia Pura, per questo possono avere difficoltà ad avvicinarsi a chi ha la mente infelice o spaventata. Un Desiderio è efficace quando è alimentato da Gioia ed Entusiasmo le aspettative sono desideri inefficaci perché alimentati dalla paura che  non si realizzino, per questo sono una inutile perdita di tempo che crea solo tormento. La Gratitudine Incondizionata Anticipata rende nell'invisibile potente ogni Desiderare. (testo di Fabio Marchesi)