sei in: Mostre ed Eventi
1995 - 1° collettiva di Casa Dugnani a Robecco sul Naviglio (MI)

1996 - 2° collettiva di Casa Dugnani a Robecco sul Naviglio (MI)

1996 - Personale al Cancello a Milano insieme a Marco Santagostino.

1997 - Collettiva ALTRE VISIONI al ABC Milano Spazio Consolo (catalogo)

1997 - Personale al Circolo Culturale Pietrasanta a Milano

1998 – Personale dal titolo “Cotone Greggio” alla Trattoria Giapponese - Osteria dei Naviganti a Milano

1998 - Organizza e partecipa insieme a Massimo Geloso una collettiva dello Studio S. Maria Fulcorina al Circolo Culturale Pietrasanta a Milano

1999 - Personale dal titolo "Momenti" a “Le Biciclette” in Via Torti a Milano

1999 - La personale "Momenti" viene portata al “Rabbit Restaurant” a Westouter (Ieper) – Belgio

2000 - Personale alla Showroom “Malibee” ad Olbia (Sardegna)

2000 - Organizza e partecipa insieme a Massimo Geloso una collettiva “Percorsi” dello Studio di Via Nerino, 8 a “Il Brellin” a Milano, Vicolo dei Lavandai

2001 – Personale a due dal titolo “Sottosopra” al Francoli Center di Ghemme (NO) insieme ad Amina Barosi

2001 – Personale dal Titolo “Attenzioni” a Il Brelin a Milano

2002 – Collettiva Tremend’art con 99 altri artisti di elevato livello al Palazzo Giureconsulti di P.za dei Mercanti a Milano (catalogo)

2002 – Organizza e partecipa alla collettiva dal titolo “La Magliacalza” per l’Osservatorio Figurale presso “Le Biciclette” in via Torti a Milano

2003 - Organizza e partecipa alla collettiva dal titolo “Jacquarta” per l’Osservatorio Figurale presso il circolo culturale “Artemisia” in via Cicco Simonetta a Milano

2004 – Viene selezionato con altri 33 artisti, tra circa duemila, ed incluso con 3 opere nel catalogo Italian Artists’ Annual 2004 distribuito in Australia e Sud Est Asiatico. (catalogo)

2004 – Viene premiato alla collettiva organizzata dal Comune di Camparada (MI) dove ha esposto per la prima volta un suo “Biototem”.

2004 – E’ invitato con un’opera alla collettiva organizzata da Exodus Onlus al Palazzo della Ragione, Sala delle Acariatidi in piazza dei Mercanti a Milano. (catalogo)

2004 – Partecipa alla 2° Biennale Internazionale d’Arte al Castello Estense di Ferrara (catalogo)

2005 – Mostra personale allo Spazio Habiate Arte SHA di Abbiategrasso (MI)

2005 – Mostra personale al Wine Art di Ferrara nel palazzo ex borsa di commercio – Largo Castello 20, dove espone i suoi “Biototem”

2005 – Collettiva “Magic Colors of Venice” al Centro d’Arte San Vidal al Campo San Zaccaria a Venezia. (catalogo)

2005 – Collettiva itinerante 13x17 a cura di Philippe Daverio e Jean Blenchaert (catalogo Rizzoli)

2006 – Mostra personale “I Biototem” allo spazio Malybee Concept Store a Milano

2006 – Collettiva “Generazioni” alla galleria Zero Uno di Barletta

2006 - Personale a due "L'Aria e la Terra" alla galleria Zero Uno di Barletta insieme a Michela Ianese

2007 - L'azienda danese Bang&Olufsen sceglie il suo progetto "Legami, Legamenti e Sentimenti" per fare da mecenate alla sua mucca per la Cow Parade Milano 2007 (catalogo e asta Sotheby's presso la Triennale)

2007 - Collettiva UNICEF "Il Colore del Domani" a Palazzo Ducale a Genova (catalogo e asta a Portofino battuta dalla Wannenes Art Auction Group Casa d'Aste - Genova)

2007 - Per la Bang&Olufsen, che partecipa alla Design Dolls dell'UNICEF, interviene sulla bambola per la mostra alla Triennale di Milano (catalogo e asta Sotheby's)

2007 - Personale a due con Sabrina Ravanelli dal titolo OUTDOOR Riflessi Milanesi a cura di Giovanni Gardella presso la galleria Artepensiero in via del Vecchio Politecnico, 5 a Milano (info)

2007 - Il video OUTDOOR Riflessi Milanesi viene selezionato per il BAC! 07 Babylon - Festival internazionale d'arte contemporanea al Museo d'Arte Contemporanea - Barcellona (catalogo)

2008 – Una sua opera viene selezionata per la mostra collettiva “Lo Cunto de lu Mare” presso lo spazio espositivo d’arte contemporanea “Porto realtà e sviluppo” Stazione Marittima alla Calata Porta di Massa - Napoli (catalogo)

2008 – L’operatrice culturale Lucrezia de Domizio Durini presenta una sua opera alla collettiva “Nel segno della solidarietà 3” pro ADO presso la Sala Ubaldi dell’Istituto Tecnico Agrario di Fabriano (catalogo e asta Briganti Sestrieri Art Consulting di Roma)

2008 - Collettiva ARTE TRA I PIEDI Galleria Wannabee Gallery - Milano (catalogo e asta Philippe Daverio)

2008 - Esegue la mucca "Legami in Cenere" e partecipa alla Cowparade Capri per conto della società Bang & Olufsen (catalogo e asta Sotheby's)

2008 - Partecipa al Third Free International Forum di Bolognano (PE) con un suo Mojon come "Segnale Stabile". Evento a cura di Lucrezia de Domizio Durini e Antonio D'Avossa ne "Il Luogo Della Natura - Piantagione Paradise" (video)

2008 - Posiziona in permanenza una sua opera scultorea dal titolo "L'Uomo che piantava gli alberi" ispirata al personaggio dell'omonimo libro di Jean Giono al Museo del Parco di Portofino Centro Internazionale di scultura all'aperto (catalogo) (Nota: Il sito internet del museo non è aggiornato)

2008 - Collettiva PosSesso Corpo & Ossessioni presso lo Spazioeventi Mondadori 1345 in Piazza San Marco - Venezia (catalogo e video)

2009 – Esegue in Argentina un lavoro pittorico a parete m. 20x3 (Collezione privata)

2009 – Partecipa alla performance “7000 querce in ricordo delle 7000 Eichen di Kassel omaggio a Joseph Beuys” OPERAZIONE DIFESA DELLA NATURA a Rocca Brivio (MI) a cura di Lucrezia De Domizio Durini (certificato)

2009 - Tre sue opere "Cartoni Vincenzi" vengono inserite nella mostra "Dal mito alla Contemporaneità: Tessere la Vita" presso il Museo del Castello Reale di Moncalieri (TO) (opere fuori catalogo)

2009 - Viene chiamato a partecipare alla collettiva "Art of Live" alla Triennale di Milano per 80 artisti di elevato rilievo. Mostra in favore della ANLAIDS, un'idea di Mirco Achilli e curatrice Lucrezia de Domizio Durini (catalogo)

2010 – Collabora in Argentina (La Candelaria - Salta) con la Fundacion Museo del Parque, per la parte artistica ad un corso su Gyula Kosice presso la Esquela Jardin de Infantes Daysi tenuto da Claudia Pätzold assistita da Paloma Zamorano e da Pocho Alvarez per la parte video (video)

2010 – Collettiva “GenerAction” un promemoria per le generazioni (Post.it Art) a cura di Ruggero Maggi presso la Galleria di Arti Visive dell’Università del Melo – Via Magenta, 3 - Gallarate (catalogo)

2010 - Personale "Roberto Testori - Omaggio a Bonzagni" presso la galleria d'arte moderna Aroldo Bonzagni di Cento (FE) - Palazzo del Governatore piazza del Guercino - organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Cento e curata da Valentina Barotto (video di Stefania Tronconi e catalogo)

2011 – Si inserisce con un lavoro su busta alla mostra collettiva in permanenza dal titolo “The envelope is Museum” presso il Museo d’Arte Contemporanea di Novogireevkaja Str, 37 a Mosca – Russia

2011 - Espone un suo lavoro all'evento collaterale della Biennale di Venezia, Padiglione Tibet , curato da Ruggero Maggi presso lo spazio Art&fortE LAB a Palazzo Cà Zanardi (video)

2011 - Partecipa alla Rassegna Internazionale D'Arte Contemporanea Human Right 2011 a cura di Roberto Ronca (Spazio Tempo) presso la Fondazione Opera Campana dei Caduti - Colle di Miravalle, Rovereto – TN (video)

2011 - Il Padiglione Tibet della Biennale di Venezia, contenente un'opera di Roberto e curato da Ruggero Maggi, viene inserito da Vittorio Sgarbi nel Padiglione Italia e trasferito a Torino come prolungamento della Biennale di Venezia presso il Palazzo delle Esposizioni - Sala Nervi - C.so M. D'Azeglio, 15/b - Torino

2012 - Con una sua opera dal titolo "Accesso Negato" partecipa alla collettiva Archivi d'Artista, Esposizione Internazionale di Libri d'Artista/Libri Oggetto curata da Manella Loro presso la Biblioteca civica Villa Amoretti in corso Orbassano, 200 a Torino

2012 - Minipersonale dal titolo "Legami" presso l'Atelier Colore di Via Formentini, 7 (Zona Brera) a Milano

2012 – Terza tappa del Padiglione Tibet presso il Museo Diotti a Casalmaggiore (CR) e contemporaneamente Ruggero Maggi costituisce il comitato PADIGLIONE TIBET

2012 - Biennale Internazionale del Libro d’artista al Museo del Vetro di Montegrotto Terme in provincia di Padova. Curata da Maria Grazia Todaro del Queen Art Studio di Padova

2013 – Quarta tappa del Padiglione Tibet presso la Biblioteca Laudense a Lodi. Progetto di Ruggero Maggi, mostra collettiva presentata dal Comitato Padiglione Tibet

2013 – Nuova edizione del PADIGLIONE TIBET evento parallelo alla Biennale di Venezia presso lo spazio Santa Marta Congressi (VE) dal 1 giugno al 7 settembre, evento collettivo curato da Ruggero Maggi. Partecipa con un suo progetto per Mandala che sarà realizzato dai monaci tibetani durante la manifestazione (Catalogo)

2013 – Viene selezionato al concorso per la mostra "Human Rights? 2013" a cura di Roberto Ronca presso lo spazio Ex Convento dei Francescano Neri a Specchia (Lecce) con l'opera da titolo "Libertà Invisibile?"

2013 – Nella Longari Home di via Bigli, 12 a Milano dedica la sua vetrina alle opere d’arte domestica dell’artista. Allestimento curato da Francesca Longari e dall’Ing. Francesco Longari.

2014 - Partecipa alla mostra collettiva "Caotica 2014 Arte e Scienza si incontrano" mostra/evento dedicata alla Teoria del Caos ed all'arte Frattale. Progetto ideato da Ruggero Maggi e coordinato da Mario Quadraroli. Presso lo spazio espositivo della Chiesa di San Cristoforo di Lodi. (guarda la locandina). Successivamente la mostra viene portata a Jesi (AN) Palazzo dei Convegni in Corso Matteotti 19 e coordinata da Guglielmo Girolimini (Locandina)

2014 - Con l'opera "Diritto Negato" partecipa alla mostra collettiva "IBRIDIFOGLI recenti acquisizioni". Mostra di libri d’artista dell’archivio LIBROTECA IBRIDIFOGLI a cura di Antonio Baglivo e di Vito Pinto. Pinacoteca Provinciale di Salerno

2014 – Prende parte alla IV edizione della “Bienal del fin del Mundo - Contrasti ed Utopie” con la direzione artistica di Massimo Scaringella per un progetto speciale PADIGLIONE TIBET ideato da Ruggero Maggi, presso il Centro Cultural Unzue – Mar del Plata – Argentina. Ad inizio 2015 sarà portata in Cile nelle città di Valparaiso e Punta Arenas. (Comunicato Stampa)

2015 - Biennale del libro d'artista presso il PAN palazzo delle arti in via dei Mille, 60 - Napoli. Organizzazione Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma dall'Archivio “Non solo libri” di Ruggero Maggi. (Comunicato Stampa)

2015 - Partecipa nuovamente al Padiglione Tibet, spiritualità ed arte come cibo per la mente e per l'anima. Evento parallelo alla 56° Biennale di Venezia. Ideato e curato da Ruggero Maggi. Presso Santa Marta Congressi - Spazio Porto - Fermata Santa Marta (Venezia). Dal 9 Maggio al 2 Agosto. (Comunicato Stampa)

2016 - PADIGLIONE TIBET presso il Castello Visconteo di Pavia. Progetto di Ruggero Maggi con la collaborazione di Giosuè Allegrini. Viale XI Febbraio, 35 - Pavia. (Locandina)

​2016 - Mostra collettiva "Libro d'artista - Il Gesto Creativo e la Parola" a cura di Mariella Loro presso Villa Moretti - C.so Orbassano, 200 (TO)

2016 – Prende parte al Progetto di Mail Art a cura di Ruggero Maggi – TERRA Materiaprima – presso l’Università del Melo / Galleria di Arti Visive – Gallarate (VA)

2017 – Nuova edizione della mostra collettiva “GenerAction, un promemoria per le generazioni” a cura di Ruggero Maggi presso il Museo MA*GA di Gallarate – Via E. De Magri, 1

2017  Partecipa alla "Biennale del libro d'Artista" di Napoli a Castel Dell'Ovo con un opera dal titolo "Volontà Senza Confine" curata da Giovanna Donnarumma e da Gennaro Ippolito

2017 – Padiglione Tibet a cura di Ruggero Maggi – presso il Palazzo Zenobio – Fondamenta del Soccorso 2596 – evento parallelo alla Biennale di Venezia. Tema di questa edizione sono 20 bandierine della preghiera, le Lung-Ta, per ogni artista partecipante. Il Padiglione Tibet quest’anno propone inoltre 4 mostre personali una della quali è di Roberto che presenta le sue opere concettuali “Legami” (Vedi la Locandina)